Ansia, come combatterla con rimedi naturali

Passiflore e lavanda combattono l’ansia. In tempo di esami e scadenze questo disturbo potrebbe non farci dormire e vivere male

WhatsApp Share

Combattiamo l’ansia con i rimedi naturali. Maggio è tempo di scadenze ed esami, di studio e di prove, scolastiche, sportive e lavorative. Ma anche tempo di ansia e stanchezza. Come andranno gli esami della sessione estiva? Chi vincerà la gara di nuoto? Approveranno il mio progetto a lavoro? L'ansia è una complessa combinazione di emozioni negative che includono paura, apprensione e preoccupazione, ed è spesso accompagnata da sensazioni fisiche come palpitazioni, dolori al petto, respiro corto, nausea, tremore. Ed è per questo che può e deve essere curata.

L’ansia può essere curata con rimedi naturali e antichi. Uno dei più efficaci rimedi naturali contro l’ansia e lo stress è la passiflora, meglio conosciuto come fiore della passione. La passiflora ha spiccate virtù rilassanti, e può essere acquistata in erboristeria sottoforma di capsule, tintura madre o tisana. 

Anche l'aromaterapia combatte l’ansia. E la lavanda potrebbe essere un rimedio efficace. Basterà acquistare l’essenza di lavanda e utilizzarla durante un bagno caldo, durante la manicure, nel diffusore per ambienti. Possiamo spruzzare anche del profumo di lavanda sul nostro cuscino prima di andare a dormire. E, ancora meglio, utilizziamo per la cura del corpo l’olio essenziale di lavanda, unendolo alla crema corpo o al bagnoschiuma.  

(GC)

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy