Bellezza naturale. Alla brillantezza dei capelli ci pensa la magnolia

Le foglie di magnolia sono un esempio di brillantezza presente in natura. Il segreto? Una cera che le protegge dalla disidratazione e dai raggi UV. Lo stesso principio è alla base di una nuova linea di prodotti di bellezza per i capelli. Naturali, sostenibili e dai risultati invidiabili

WhatsApp Share

I capelli opachi e secchi sono in grado di spegnere anche un volto gioioso e luminoso. Per questo tutte le donne (e sempre più uomini, che stanno scoprendo il piacere di prendersi cura di se) per capelli brillanti e sani farebbero di tutto. O quasi. Trattamenti aggressivi e dannosi per la pello o intrugli chimici che inquinano, infatti, sono da escludersi.

Grazie alla ricerca scinetifica però, un aiuto vaildo e soprattutto sostenibile ci arriva dalla botanica: le foglie di magnolia, un modello di brillantezza assoluta in natura che i Laboratoire Klorane mettono al servizio della bellezza naturale.

La brillantezza delle foglie di magnolia deriva da una cera presente sulla superficie delle stesse, proteggendole dagli agenti patogeni, dalla disidratazione e dai raggi UV. Questa “protezione” riflette la luce dando quindi una particolare luminosità alla foglia stessa. Questo estratto è proprio l’elemento fondamentale anche per i trattamenti di bellezza per capelli.

Shampoo, balsamo, creme e maschere a base di magnolia offrono quindi diversi vantaggi. Essendo di originre quasi completamente naturale, non inquinano, rispettano la pelle ed il cuoio capelluto e assicurano ottimi risultati. Per lasciare che i vostri capelli splendano in libertà.