Allenamento con elettrodi: venti minuti valgono come due ore

Un nuovo regime di allenamento che con una tuta e uno speciale macchinario promette di rimetterci in forma con soli 20 minuti a settimana

WhatsApp Share

Andare in palestra è più un “dovere” per stare in forma che un “piacere”? Siete pigri o semplicemente avete poco tempo? Un allenamento “lampo” potrebbe proprio essere ciò che fa al caso vostro. Grazie all'aiuto di speciali elettrodi, di una tuta, di un macchinario egrazie alle indicazioni di un operatore formato ad hoc, è possibile allenare contemporaneamente 350 muscoli. In venti minuti si ottengono i risultati di due ore di palestra.

Lo spiega all’Adnkronos Federico Servadio, uno dei soci fondatori di Urban Fitness, un metodo disponibile in 40 centri in tutta Italia, "che conquista sempre più persone, alle prese con ritmi frenetici che 'rubano' il tempo da dedicare all'attività fisica: abbiamo un tasso di rinnovo dell'83% e una crescita del 25%”.

"Rispetto all'elettrostimolazione classica, usata in modo localizzato solo su alcuni muscoli, usiamo gli elettrodi attivando 350 muscoli in contemporanea, grazie a un macchinario studiato ad hoc", spiega Servadio.

Ci sono programmi specifici per gli appassionati si sci, per quelli di tennis, per i golfisti, per chi deve riprendersi da un infortunio.

Per chi ha l’obiettivo di bruciare calorie, in 20 minuti, secondo Servadio, questo metodo consente di bruciare 450-500 calorie.

Le uniche persone per le quali è sconsigliato Urban Fitness sono le donne in gravidanza, i portatori di pacemaker e i pazienti ipertesi o con altre patologie.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy