Il tessuto tecnico della natura: lana merino per la gioia e lo stile degli sportivi

La lana merino è ottima anche per l'abbigliamento tecnico: scopriamo le caratteristiche del del pregiato tessuto

WhatsApp Share

La lana merino è rinomata per la sua finezza e la sua qualità ed è uno dei tessuti più versatili e ricercarti per l'abbigliamento. Reda Rewoolution ha pensato di utilizzarla anche per gli sportivi realizzando abbigliamento tecnico adatto per gli appassionati di attività all'aperto come corsa, ciclismo, trekking, sci, snowboard, arrampicata, golf e vela. 

E la lana merino utilizzata dall'azienda biellese è certificata dalla Nuova Zelanda: può vantare il marchio ZQ Merino Fibre. L'attenzione è posta sia nella materia prima, di altissima qualità, che ne processo produttivo che punta ai più elevati standard di rispetto dell'ambiente. L'intero processo è controllato per avere il minor impatto possibile sulla natura.

Le caratteristiche che hanno reso celebre la lana merino nell'abbigliamento casual e nelle confezioni le ritroviamo sviluppate a pieno in capi sportivi come felpe, maglie, pantaloni, leggins polo e canotte realizzati sia per i climi più rigidi che per le situazioni più temperate: si va infatti da maglie molto leggere, le cosiddette ultralightweight da 140 grammi, a tessuti più pesanti da 280 grammi (le 'midweight'). 

Perché la lana merino è così indicata per l'abbigliamento sportivo? Non è solo una questione di bellezza, di vestibilità e di durata, doti che già conoscevamo, ma anche di tecnica: infattti Reda Rewoolution ha messo a punto un sistema innovativo di fibratura che esalta leggerezza ed elasticità della lana merino, senza intaccarne la rinomata resistenza.  Questo, durante la pratica sportiva, si traduce in maggiore confort perché il tessuto segue in maniera naturale il movimento. La natura quindi ci regala uno dei migliori tessuti tecnici disponibili che, vista la struttura chimica e fisica della stoffa, assorbe anche il sudore lasciando il corpo asciutto e fresco.

La qualità di un prodotto naturale, certificato e lavorato con cura ci dona una vestibilità tale da rendere piacevole ogni attività all'aperto, senza trascurare il benessere dovuto alle proprietà traspiranti di questo tessuto, alla protezione naturale che garantisce dai raggi UV e alla regolazione termica, uno dei grandi pregi della lana merino. Senza contare che possiamo lavare i capi anche in lavatrice a 40°, una caratteristica che molti consumatori apprezzeranno di sicuro.

Gli sportivi che volessero provare questo approccio 'naturale' all'abbigliamento tecnico possono trovare un'ampia offerta di prodotti: si va dall'abbigliamento da montagna, ai tessuti 'a rete' che garantiscono una grande traspirazione, agli abiti più attillati e aderenti, a quelli che puntano all'asciugatura immediata. La lana merino, lavorata in diversi modi, può soddisfare le esigenze tecniche di ogni sportivo. La costante deve essere sempre la qualità del materiale di partenza, e in questo caso la certificazione neozelandese ZQ Merino Fibre parla da sé.