Come proteggere la pelle dallo smog?

Come proteggere il nostro corpo dallo smog? I consigli per una pelle libera dalle polveri sottili

WhatsApp Share

 

Lo smog fa male ai polmoni. E non solo. Anche la pelle risente dei danni delle polveri sottili presenti nell’aria. il troppo smog, infatti, fa formare sul nostro viso, in particolare, una patina di polveri sottili che innesca una proliferazione di radicali liberi. Ma non solo: lo smog aumenta anche le allergie della nostra pelle e porta il nostro corpo ad un invecchiamento precoce.

Per contrastare l’azione dello smog possiamo sfruttare i benefici e le proprietà della zeolite clinoptilolite. Non vi spaventate per la ‘brutta’ parola: la zeolite è un’argilla vulcanica  che si forma dall’eruzione in superficie della roccia lavica a contatto con l’acqua oceanica e che promette di proteggere e disintossicare i nostri organi e la nostra pelle dalle tossine che invadono quotidianamente il nostro corpo.  La zeolite, infatti, contiene magnesio, calcio, ferro, sodio e potassio.

Come utilizzare la zeolite? Per praticità, possiamo scegliere una crema naturale a base di zeolite e applicarla direttamente sulla pelle pulita. Per un trattamento efficace, applichiamola mattina e sera. con il tempo la nostra pelle apparirà liscia, detersa e levigata. Fate attenzione e preferite una crema ch non contenga petrolio, né parabeni.

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy