Eliminare le tossine in 48 ore: i consigli per un week end di salute

Due giorni di benessere: ecco cosa mangiare a colazione, pranzo e cena

WhatsApp Share

Stanchezza? Ti mancano le energie, la pelle è secca e hai le occhiaie? Potresti avere troppe tossine nel tuo corpo. Una condizione che ti indebolisce e ti espone a ulteriori rischi: sarà anche più probabile che ti ammali.

Forse è il momento di prendersi un paio di giorni e seguire un programma detossinante per ripulire reni, fegato, intestino e polmoni. Dovremo per prima cosa mangiare cibi poveri di grassi e bere molta acqua. Inoltre è consigliabile fare un po' di movimento; basta anche una bella passeggiata se non potete nuotare o andare in palestra. Per iniziare, ogni mattina, appena svegli, bevete un bicchiere di acqua calda. 

Giorno 1

 

  • Per colazione tè verde, una tazza di fiocchi d’avena con latte di mandorla e una tazzina di frutti di bosco.
  • Per pranzo mangiamo pesce: due etti e mezzo di nasello, ad esempio, accompagnato da verdure condite con olio extravergine di oliva. Niente dolce, meglio una banana. 
  • Per merenda va benissimo una mela o uno yogurt. 
  • A cena una bistecchiera di tonno con delle verdure cotte al vapore. Possiamo mangiare del pane integrale. Acqua ed eventualmente tè all’anice.

 

Giorno 2

  • A colazione sempre fiocchi d’avena con latte di mandorla o yogurt.
  • A metà mattina possiamo mangiare dell’uva.
  • Per pranzo va bene un petto di pollo e una zuppa di verdure.
  • A cena puntiamo sulle verdure: carote e barbabietole condite con limone. Possiamo servire con del pane integrale e concludere con un tè.

Questi sono consigli di massima per illustrare alcuni cibi salutari poveri di grassi che possiamo mangiare se vogliamo diminuire le tossine. Se avvertite dei problemi consultate sempre prima un medico e se volete impostare una dieta duratura un dietologo. 

E per stare bene tutti i giorni ecco una bevanda detossinante da prendere ogni mattina.