Gli oli essenziali ti aiutano a smettere di fumare

Ecco il mix di oli essenziali che fa diminuire il desiderio di sigarette

WhatsApp Share

Non riepilogheremo in questo articolo tutti i motivi per i quali vale la pena gettare il pacchetto di sigarette che abbiamo in tasca o nella borsa e non comprarne più.

Fumare non ha nessun vantaggio: fa male e costa pure molto. Quindi, se fumiamo c'è una sola cosa sensata che possiamo fare: smettere. Ma sappiamo che non è una scelta semplice e serve molta forza di volontà.

Spesso se ci manca il rituale e il conforto delle sigarette temiamo di sentirci ansiosi, nervosi, quasi depressi. Ma la natura ci viene in soccorso anche in questo caso: ci sono una serie di erbe che possono aiutarci. 

Ad esempio la lobelia ci aiuta a superare la voglia di accendere, lo zenzero è perfetto se abbiamo un senso di nausea, l'iperico aiuta contro la depressione e la passiflora è utile in caso di irritabilità.

Anche gli oli essenziali possono venirci in aiuto quando decidiamo di smettere di fumare, ci aiutano a superare tutti i sintomi causati dalla mancanza di nicotina.   

Ad esempio possiamo preparare un olio mescolando in parti uguali oli essenziali di limone, pepe nero ed eucalipto. Dobbiamo metterne un po' sotto al naso o utilizzarlo su un batuffolo di cotone da avvicinare al naso quando ci assale la voglia di accendere una sigaretta.