Perché tenere una scorta di mirtilli in freezer è un'ottima idea

I mirtilli sono un ottimo alimento e tenerli nel freezer è una buona idea

WhatsApp Share

I mirtilli sono dei piccoli frutti deliziosi, e inoltre possiamo utilizzarli per guarnire diverse ricette. E non sono solo buoni: questi piccoli frutti di bosco sono un concentrato di salute, basterebbe solo le vitamine che contengono a farceli amare, ma ci regalano anche un ottimo apporto di antociani, preziosi per le loro qualità antinfiammatorie e forse anti-cancerogene.

Averli sempre a disposizione è difficile, ma possiamo tenerne sempre una scorta in freezer. In realtà il gelo non rovina le loro qualità, anzi. La bassa temperatura penetra nei tessuti del frutto e ne rompe la struttura; questo in realtà rende ancora più semplice assorbire gli antociani.

I mirtilli sono anche tra i frutti che ci aiutano contro lo stress: infatti quando siamo stressati le nostre difese si abbassano. Gli antiossidanti e i fitonutrienti dei mirtilli ci danno una mano aiutando il nostro organismo a combattere lo stress e i radicali liberi.

Questi frutti fanno anche bene al cuore perché donano elasticità alle vene e alle arterie; inoltre gli antociani aiutano le cellule del cervello a rimanere sane e quindi a prevenire Alzheimer e altre forme di demenza senile.

I mirtilli sono ricchi di antiossidanti che proteggono l’apparto digerente e ne assicurano il buon funzionamento. Una ragione in più per tenerne sempre in frigo: ogni mattina possiamo iniziare la giornata una maniera gustosa e salutare.

E se cercate cibi ricchi di antociani ecco il cavolfiore viola.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy