Scopriamo i 'mali del tifoso', dal mal di schiena all'acidità di stomaco

Sale la febbre da Europei di calcio, ma non dimentichiamoci la salute quando il tifo prende il sopravvento

WhatsApp Share

Europei e Mondiali sono i periodi più caldi per i tifosi di calcio, le partite della nazionale tengono tutti con il fiato sospeso.

Il tifo forsennato che contraddistingue gli appassionati ha controindicazioni per la salute? Nulla di grave, però dovremmo fare caso ad alcuni comportamenti che ci concediamo quando gli Azzurri scendono in campo.

'Guardando le partite - spiega Assosalute - si è soliti consumare bevande ghiacciate e sgranocchiare snack come patatine e noccioline, rischiando così di eccedere e di essere colpiti da bruciore e acidità di stomaco o gonfiore di pancia'. Dobbiamo stare attenti anche alla postura, attenti al mal di schieda da divano: avete presente quando 'sprofondiamo' e il bacino arriva più in basso delle gambe?

Non trascuriamo nemmeno l'occhio secco: basta non stare troppo vicini allo schermo e areare il locale affinché non sia troppo asciutto.

Non lasciamoci andare a un mix di snack salati, fumo e alcolici perché potrebbero contribuire all'acidità di stomaco e al gonfiore.
Se passiamo tanto tempo sul divano per una maratona di partite, alziamoci di tanto in tanto per fare un po' di stretching.

Addio al mal di schiena in 7 mosse. Sette consigli per tenere alla larga il mal di schiena.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy