Stop mal di schiena e insonnia. Ecco come fare

Basta un semplice gesto per eliminare mal di schiena e insonnia. Quale? Scopriamolo insieme

WhatsApp Share

 

Contro il mal di schiena e contro l’insonnia esiste un’unica soluzione: rendere la nostra stanza ‘tech-free’, ovvero libera da tutti gli strumenti tecnologici. Abbandonare il computer, il tablet o lo smartphone fuori dalla stanza da letto aiuta a mantenere una postura migliore, ma anche a riposare meglio. A sostenerlo sono i chiropratici inglesi, che lanciano l'allarme sui problemi alla schiena e al collo che si possono avere guardando un film in tv o sul tablet mentre si è a letto: si tende a piegare la parte superiore della colonna vertebrale in avanti per vedere meglio, solitamente appoggiandosi anche male al cuscino, con il risultato che poi si avvertono i dolori . Per non parlare degli eccessivi stimoli che il cervello percepisce con la tecnologia, facendoci soffrire di insonnia.

 

‘Molti pazienti che non riescono a dormire ricorrono al pc o al cellulare sperando che distrarsi così li aiuti a prendere sonno, ma questo potrebbe ulteriormente impedire loro di dormire: la luce emessa da schermi stimola infatti il cervello e ci fa sentire più svegli e per di più, quando le persone utilizzano la tecnologia a letto, spesso non prestano attenzione alle posizioni che assumono, che possono causare dolore e tenerle sveglie’, spiega Tim Hutchful, della British Chiropractic Association (BCA).

gc