Nove idee per utilizzare l'argilla

La pelle e il corpo, i minerali, l'eliminazione delle tossine, lo stomaco: sono molti i benefici di salute e bellezza possibili grazie a questa sostanza

WhatsApp Share

L'argilla è una sostanza naturale che dovrebbe essere sempre al centro di ogni routine di bellezza: la sua versatilità la fa essere «miracolosa» per la pelle così come utilissima per il corpo. In passato, questa sostanza è stata ampiamente utilizzata per la bellezza, per la salute e per la guarigione: un vero ingrediente immancabile.

Per quanto riguarda la cura della pelle, l'argilla è un ottimo disintossicante, purificante e naturalizzante: pulisce ed esfolia la pelle, attenua le impurità e le reazioni allergiche. Per quanto riguarda il corpo, essa gli fornisce molti minerali – come il magnesio, la silice e il calcio – e ne cura vari problemi – come quelli digestivi, per esempio (in passato, nelle culture indigene, veniva anche usata per scongiurare gli avvelenamenti).

Ecco 9 modi in cui poter utilizzare l'argilla:

1. Maschera facciale: la forma in cui quasi tutti la usano.
Bisogna fare un impasto di argilla e acqua (1:3 è il rapporto consigliato) e applicarlo sulla faccia. Lasciarlo in posa per 20 minuti e poi risciacquare. La pelle sarà visibilmente più liscia e schiarita. Può esser utilizzato su tutto il corpo, anche per la pelle irritata, i tagli, le ustioni, le punture di insetto, la cellulite e gli eczemi.
2. Salute orale.
Come dentifricio fatto in casa, l'impasto è utile perché pulisce a fondo e fornisce minerali alla bocca (mischiando mezzo cucchiaino di argilla con una tazza ripiena per un quarto di acqua si può utilizzare come come rimineralizzante, sciacquandoci la bocca).
3. Bagno di argilla.
Riempire una vasca e aggiungere 1 o 2 tazze di argilla: mescolare e poi immergersi. Dopo il risciacquo la pelle sarà morbida e liscia.
4. Come sapone.
Si può usare per lavare tutto il corpo, compresi i capelli, anche se si deve sapere che la sensazione dopo queste pratiche sarà completamente diversa da come siamo abituati.
5. Bevanda.
Molti usano l'argilla come purificatore del corpo: si consiglia di consultare un medico prima di iniziare questo tipo di «pulizia».
6. Cura del bambino.
Sostituirla al borotalco nel cambio del pannolino.
7. Maschera per capelli.
Rende i capelli morbidi e lucenti (stare attenti al fatto che potrebbe scurirli leggermente).
8. Contro il gonfiore degli occhi.
Uno spesso strato di argilla applicato un paio di volte la settimana (per 20 minuti), ridurrà l'infiammazione, grazie all'assorbimento dei liquidi in eccesso.
9. Alleviare il dolore di stomaco
Stendere uno strato di pasta di argilla (di almeno mezzo centimetro di spessore) sulla pancia. Poi sdraiarsi e rilassarsi, lasciando all'argilla il compito di calmare il dolore interno. Poi risciacquar