La spa fatta in casa, scopri come rilassarti!

Una piccola guida del benessere "fai da te", su come in casa senza spendere granchè ci si può rigenerare per qualche momento o qualche ora. Si inizia dal massaggio shiatshu e si finisce con il lenire il proprio corpo con oli ed essenze naturali, senza dimenticare la cura degli occhi che sono lo specchio dell'anima

WhatsApp Share

I ritmi urbani sono frenetici e riducono particolarmente il tempo che dedichiamo a noi stessi. Nelle grandi città l’offerta di spa e centri benessere è vasta ma non sempre il portafoglio ci permette di frequentarli come vorremmo. O come ci sarebbe bisogno. Una soluzione è quella di creare a casa uno spa privato con alcuni piccoli consigli di benessere. Quanto piacere proviamo quando dal parrucchiere ci fanno un buon lavaggio ai capelli? Per cominciare l’ideale è un massaggio shiatshu. Basta utilizzare le punta delle dita per fare pressione nei punti vuoti, che sarebbero i punti “shiatshu”. Per ottimizzare il massaggio si potrebbe utilizzare un olio vegetale che idrati i capelli e lasciarlo agire per almeno un’ora. Dopo, segue la cura dello sguardo. Gli occhi non solo sono lo specchio dell’anima ma anche il riflesso di quanto siamo stanchi. La migliore maniera di recuperare l’energia di questa zona e attivare la circolazione con il freddo. Sono molto rapidi ed efficaci le maschere di gel che si mettono in frigorifero. Per il riposo dei piedi, basta lasciarli in acqua calda con un po’ di sale e bicarbonato. Con una pietra pomice. Alla fine, un massaggio personale. Un altro modo di rilassarsi è circondare lo spazio con odori piacevoli. Si consiglia di avvicinare un sacchetto di lavanda sul cuscino o aggiungere alla crema per il corpo l’olio di lavanda o menta, oltre ad applicarlo sulla fronte, e dietro i gomiti e le ginocchia. In quel momento, un respiro profondo di pochi secondi in silenzio è garanzia di relax. Per altri consigli di cura personale “fai da te”, è utile visitare il motore di ricerca spagnolo e guida di benessere Monazen (www.monazen.es) (Gfc)

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy