Una palestra galleggiante che attraversa la Senna

A Parigi, una palestra-battello sfrutta l'energia generata dall'esercizio delle persone per fare una crociera lungo la Senna

WhatsApp Share

Gli architetti italiani della Carlo Ratti Associati hanno presentato un progetto davvero innovativo per l'importante e romantico fiume parigino: una palestra galleggiante che si muove sulla Senna come un battello, alimentata dall'energia prodotta da chi si allena al suo interno. La Paris Navigation Gym è stata immaginata serpeggiare lungo il fiume, nei suoi 20 metri di lunghezza, grazie alle rivoluzionarie macchine ARTIS della Technogym, che riescono a raccogliere l'energia dal movimento, in questo caso quello degli appassionati di fitness che sono all'interno della struttura. 

Il design di questa bolla in vetro trasparente è stato modellato alla maniera degli amati bateaux mouches, i traghetti che trasportano i turisti sul fiume fin dal 20esimo secolo. Sviluppata come una collaborazione tra Technogym, Terreform ONE e URBEM, la palestra galleggiante è stata adattata all'uso delle bicilette ARTIS e del cross training per la creazione del suo movimento sull'acqua, in modo che i frequentatori, mentre si allenano, possano fare una piccola crociera in mezzo alla città.

È molto affascinante vedere come l'energia generata dall'allenamento in una palestra possa spingere avanti una barca, lo ha sottolineato anche Carlo Ratti, socio fondatore della Carlo Ratti Associati, che, nel descrivere il progetto Paris Navigation Gym, ha detto che la cosa più interessante è che riesce a fornire un'esperienza tangibile di ciò che sta dietro la nozione spesso astratta di «energia elettrica».

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy