Forno splendente in modo naturale

Non servono intrugli chimici per pulire a fondo il nostro forno

WhatsApp Share

Pulire il forno è sempre un compito arduo, specie se lo utilizziamo molto. Le macchie si incrostano negli ancoli più remoti e la porta accumula strati di grassi.

C'è un modo naturale per riportare il nostro forno agli antichi splendori? Ovviamente sì.

Ecco cosa ci serve: bicarbonato, acqua, un flacone spray, aceto e uno straccio.

Dobbiamo preparare un detergente utilizzando un cucchiaio di bicarbonato con dell'acqua. Mettiamo tutto in un piccolo recipiente e mescoliamo. Dobbiamo ottenre un composto spalmabile.

Quindi spalmiamo il composto sulle pareti del forno. Il bicarbonato dovrebbe diventare marrone. Lasciamo così per 12 ore. Il giorno seguente con uno straccio bagnato rimuoviamo il bicarbonato. A questo punto mettiamo dell'aceto nel contenitore spray e spruzziamolo sulle superfici. Passiamo lo straccio bagnato un'ultima volta per togliere ogni residuo di bicarbonato.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy