Orto in casa: come coltivare nelle bottiglie di plastica

Voglia di orto in casa? Se il vostro problema sta nella mancanza di una terrazza o di un giardino, optate per le bottiglie di plastica. Ecco come fare

WhatsApp Share

Avete voglia di creare il vostro orto casalingo, ma pensate che per farlo ci voglia un giardino o una terrazza abbastanza grande, caratteristica mancante nella vostra casa? Ecco come realizzare un mini orto con il solo aiuto di bottiglie di plastica: un ottimo modo per riciclare, e coltivare al tempo stesso.

 

orto-bottiglia

Vi basterà procurarvi una bottiglia di plastica, tagliandone la parte superiore (circa 10 cm).
Praticate un foro centrale sulla parte inferiore della bottiglia, inserite, con il collo verso l'alto, dentro al fondo la parte superiore precedentemente tagliata. Poi, riempitela di terriccio, mescolandolo con acqua, in modo tale da ottenere un terreno compatto.
Assicurartevi che il terreno abbia superato di almeno 5 cm la punta della bottiglia incastrata all'interno e inserite la vostra piantina.
Per quanto riguarda il drenaggo, assicuratevi di aver effettuato un foro nel fondo della bottiglia (serve anche per far penetrare l’aria nel terriccio!) e  ricordatevi di mettete un piattino sotto ogni bottiglia per evitare di sporcare il pavimento.

grow-bottle
Una pratica intelligente ed economica, sulla cui scia sono nate le Grow Bottle : da vecchie bottiglie in vetro ad utilissimi contenitori porta origano, basilico, prezzemolo e altre erbe.

-fd-