Sette regole per un orto sano e bello

Sette regole per avere anche in citta’ un orto sano e bello, che dona frutti in abbondanza

WhatsApp Share

 

Gli orti urbani sono sicuramente un valido aiuto per lambiente e per le nostre tasche: purificano laria, sono belli da vedere e donano frutti da mangiare. Ed è per questo che gli orti urbani stanno diventando un passatempo sempre più diffuso tra le persone che vivono in città.

Per avere un orto sano e bello, basta rispettare solo delle semplici regole:

 

  1. Se abbiamo la possibilità, scegliamo  un orto in piena terra. Il balcone o il terrazzo sono buone soluzioni, ma è sempre meglio un orto in piena terra.
  2. Prima di piantare e seminare, consultiamo il calendario (per le stagioni) e il meteo. Per chi non è esperto esistono anche dei servizi di tutoring e counseling, offerti dalle associazioni verdi.
  3. Troviamo il tempo per dedicarci al nostro ortonel tempo libero.
  4. Scegliete di coltivare cose che vi piacciono. Meglio se biologico.
  5. Nello scegliere, tenete conto della grandezza delle piante.
  6. Prendete solo prodotti del vostro territorio, adatti al terreno.
  7. Tranne l’estate, proteggete gli orti. La notte possiamo utilizzare dei teli isolanti.

 

gc