10 trucchi per sopravvivere all'afa delle notti estive

È davvero possibile fare a meno dell'aria condizionata quando fa talmente tanto caldo che non ce la facciamo a dormire?

WhatsApp Share

I condizionatori, lo sappiamo, sono un grande problema per l'ambiente: consumano moltissima energia – e quindi consumano moltissimo anche le nostre tasche. Ecco un po' di suggerimenti per non farsi abbattere dal caldo estivo, combattendo senza l'aiuto della climatizzazione artificiale.

  1. La scelta del cotone: niente raso, seta o altri tessuti, le lenzuola di cotone leggero (egiziano, per esempio) e di colore chiaro sono traspiranti ed eccellenti per favorire la ventilazione e il flusso d'aria nella camera da letto.
  2. Mettere le lenzuola nel congelatore per qualche minuto prima di dormire: ovviamente dentro un sacchetto di plastica. Non durerà tutta la notte, ma sicuramente darà una bella tregua dal caldo.
  3. Usare la borsa dell'acqua calda: mettendola in freezer prima dell'uso, però!
  4. Metodo egiziano: immergere un lenzuolo o un asciugamano in acqua fredda, strizzarlo e poi usarlo come coperta – ovviamente sopra a un altro panno asciutto, per non entrare in contatto diretto con l'acqua.
  5. Meno vestiti possibili, ma non stare nudi: è sempre meglio che il sudore non rimanga sul nostro corpo, ma venga assorbito da una superficie esterna.
  6. Nel caso di caldo terribile, costruire un condizionatore fai da te: mettere una ciotola piena di ghiaccio davanti a un ventilatore. Il flusso d'aria raccoglierà l'acqua fredda dalla superficie gelata mentre si scioglie e la nebulizzerà nell'aria.
  7. La solitudine: dormire da soli è il modo migliore per stare alla giusta temperatura.
  8. Farsi una doccia calda: anche se può sembrare assurdo, questo metodo abbatte la differenza di temperatura tra il corpo e l'aria, facendoci sudare meno.
  9. Spegnere tutte le luci e tutti i dispositivi elettronici: le lampadine e i piccoli elettrodomestici emettono calore.
  10. Raffreddare un'intera stanza appendendo un lenzuolo bagnato davanti a una finestra aperta: il vento che soffia abbasserà rapidamente le temperature.