Ikea dice addio al polistirolo per gli imballaggi e punta su materiali eco

Ikea annuncia che renderà il packaging dei suoi mobili più sostenibile, grazie a un'opzione basata sulle fibre dei funghi

WhatsApp Share

La multinazionale IKEA ha recentemente annunciato il suo allontamento dalla schiuma bianca di polistirene espanso con cui ha sempre curato l'imballaggio dei mobili modulari che hanno fatto la fortuna della azienda nel mondo. Ricercando una soluzione più sostenibile che si basasse sulle fibre di funghi, IKEA si sta dirigendo verso il progetto della società di New York Ecovative Design: Mushroom® Packaging è un prodotto per l'imballaggio realizzato con il micelio, l'apparato vegetativo dei funghi, che funziona simile alle radici di una pianta (fissa il fungo a terra e assorbe i nutrienti).

Ecovative costruisce l'imballaggio utilizzando scarti agricoli come le bucce di mais: i rifiuti vengono ripuliti e poi combinati con il micelio – che cresce intorno ai rifiuti, creando fibre per digerirli. In seguito la massa viene di nuovo rotta e i piccoli pezzi di rifiuti coperti con il micelio vengono messi negli stampi; il micelio continua a crescere fino a che lo stampo viene riempito. A quel punto, la forma che ne viene fuori è indurita e può essere utilizzata come imballaggio .

La scelta di IKEA, come loro stessi ci hanno tenuto a sottolineare, è data da molti fattori: innanzitutto ci vogliono migliaia di anni per la decomposizione del polistirolo, mentre il un imballaggio naturale come il Mushroom® Packaging si decompone in poche settimane nel cortile sul retro (funziona come un tavolo di legno, se lasciato nei magazzini IKEA si mantiene, se messo all'aria finirà per decomporsi) e poi c'è questa caratteristica grandiosa del micelio, che può continuare a crescere in uno stampo fino ad adattarsi perfettamente al prodotto, rendendo possibile creare confezioni su misura.

Anche se IKEA non ha ancora confermato che si affiderà all'azienda Ecovative, ci ha tenuto ad assicurare il suo impegno verso la costruzione di una società più sostenibile.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy