Pulizie della casa in tutta sicurezza. 7 regole d'oro

Bisogna fare molta, molta attenzione nella pulizia della casa: 7 regole d'oro per la sicurezza tua e dei tuoi bambini

WhatsApp Share

 

Le pulizie sono un tasto dolente, non solo perchè bisogna aver pazienza e tempo, ma anche perchè bisogna fare molta, molta attenzione per garantire una maggiore sicurezza in casa, soprattutto se ci sono bambini. Basta una piccola distrazione, un'abitudine sbagliata o semplicemente qualche spiegazione in meno, perchè possa avvenire il peggio. Come fare dunque per tenere al sicuro tutto i prodotti che utilizziamo in casa? E come salvaguardare la salute dei nostri piccoli?

Prima di offrirvi le 7 regole per una totale sicurezza, noi di Ecoseven.net ci teniamo a dirvi che anche in casa e a costi inferiori, possiamo trovare valide alternative ai prodotti chimici che ci aiutano nella pulizia. I vantaggi di utilizzare il limone e il bicarbonato per sgrassare anche le superfici più difficili non sarebbero solo economici: questi prodotti riducono anche il rischio di allergie.

Per chi non riesce a rinunciare all'ultimo prodotto sul mercato, ci sono comunque delle regole da osservare. Scopriamo quali:

 

  1. Conservare i prodotti nei ripiani alti di un ripostiglio

  2. Non versare mai i prodotti per la pulizia in bottiglie differenti da quelle di appartenenza. La bottiglia originale riporta informazioni importanti per l’uso sicuro del prodotto.

  3. Osservare bene e memorizzare tutti i simboli che indicano un pericolo. Sarebbe bene spiegare anche ai più piccoli cosa significano quei simboli

  4. Utilizza sempre correttamente la chiusura di sicurezza

     

    In caso di ingestione:

  5. non provocare il vomito

  6. non far bere nulla al bambino (niente latte, come suggeriscono le nonne)

  7. Scoprire la quantità di prodotto che il bambino ha ingerito e portarlo in Pronto Soccorso

 

gc