Fino a 2500 euro di multa se termosifoni del condominio non avranno valvole termostatiche entro dicembre

Non ci saranno proroghe: i temosifoni dei condomini dovranno adeguarsi alla normativa entro dicembre

WhatsApp Share

Il tempo per installare le valvole termostatiche sui termosifoni sta per scadere. Non ci saranno proroghe: entro il 31 dicembre bisognerà adeguarsi alla normativa (102/2014).

Le sanzioni vanno dai 500 ai 2500 euro a seconda delle disposizioni adottate dalle singole Regioni.

Ricordiamo che l'operazione riguarda solo i condomini con riscaldamento centralizzato; garantirà in futuro un risparmio sul conto annuo da pagare e farà bene all’ambiente.

Per ogni termosifone si dovranno pagare dai 70 ai 100 con picchi di 200 euro ad apparecchio. Una famiglia, per ammortizzare i costi, avrà bisogno di circa cinque anni.

Molti stanno provvedendo all'ultimo minuto e quindi i prezzi per il lavoro stanno aumentando, è sempre meglio chiedere più preventivi.

Come spiega Marco Ogliengo, amministratore delegato di ProntoPro.it, "Se questo tipo di interventi viene svolto in concomitanza alla sostituzione del generatore di calore esistente con una nuova caldaia a condensazione, si può presentare la richiesta di detrazione del 65%, prevista per gli interventi di efficientamento energetico e dedicata agli edifici esistenti".