Ecoinvenzioni: il vaso che fa nascere gli alberi nel deserto

Il vaso biodegradabile Greenboxx e' l'interessante soluzione proposta per contrastare la crescente desertificazione e siccita' causate dai cambiamenti climatici

WhatsApp Share

Il vaso biodegradabile per piantare gli alberi in zone aride è l'interessante soluzione proposta per contrastare la crescente desertificazione e siccità causate dai cambiamenti climatici. Si tratta, in pratica, di uno speciale dispositivo realizzato in carta riciclata che permette di piantare un albero nel deserto senza ricorrere all'irrigazione.

Il nuovo vaso biodegradabile, denominato 'Greenboxx' e ideato dalla società olandese 'Groasis', permette di risparmiare il 97% dell'acqua nel momento in cui l'albero viene piantato in una zona desertica. Funziona in questo modo: una volta inserito il seme dell'albero (o anche un piccolissimo arbusto) all'interno del vaso, 'Greenboxx' riesce a garantire la sopravvivenza del vegetale in condizioni estreme, grazie ad un particolare sistema in grado di immagazzinare acqua grazie all'umidità. Questo contenitore infatti, è capace di condensare l’umidità notturna, raccoglierla e trasformarla in acqua da somministrare alle piante. Il tutto senza l'aiuto di elettrcità o di prodotti chimici.

Dopo un anno, il vaso 'Greenboxx' si biodegrada, trasformandosi in concime per il nuovo albero in crescita. 

Il nuovo vaso sviluppato dalla 'Groasis', potrebbe quindi potrebbe limitare la progressiva erosione del suolo a causa della desertificazione. Proprio per questa ragione la società ha già attivato, grazie alla sua invenzione, un programma di 'riforestazione sostenibile' in oltre 30 Paesi del mondo con clima estremamente caldo e arido. Attualmente, la 'Groasis' vuole migliorare la propria offerta e dare a tutti gli interessati (sia enti pubblici che privati) la possibilità di testare il suo prodotto gratis, pagando soltanto le spese di spedizione. Per provare 'Greenboxx' occorre soltanto compilare un form online, attraverso questo sito.

(Matteo Ludovisi)