Il più piccolo impianto idroelettrico al mondo

Si chiama eStream il mini dispositivo portatile che produce energia grazie all'acqua

WhatsApp Share

L'acqua corrente è forse una delle risorse naturali più affidabili del pianeta ed è proprio da questa risorsa che viene alimentato il generatore portatile di energia eStream. Un fiume che scorre, infatti, è capace di generare energia di giorno e di notte, con la pioggia e con il sole, con il vento o senza: sfruttarlo vuol dire poter far arrivare questa energia a qualsiasi dispositivo con un collegamento USB. 

Creato da Enomad, eStream è perfetto per il campeggio o per qualsiasi altra attività che viene fatta in luoghi in cui non arriva la rete elettrica.
L'acqua viene trasformata in energia immagazzinata mentre la turbina del dispositivo ruota, anche durante una corrente debole o venendo trascinata dietro da un kayak o una canoa. La batteria richiede circa 4 ore e mezza per caricarsi completamente: a quel punto, diventa portatile e in grado di alimentare tre smartphone o GoPro o anche tablet. Inoltre, grazie al suo design modulare, si può anche trasformare in una lanterna subacquea.

La natura ricaricabile di eStream dipende dalla presenza costante di acqua corrente. Essendo leggero, piccolo e facile da usare, questo dispositivo può essere utilizzato sia dagli utenti tecnologicamente esperti che da quelli poco abili: tutti potranno utilizzare l'energia idroelettrica.

Esista una campagna di Kickstarter per sostenere il progetto, un modo per appoggiare eStream ancora prima della sua effettiva esistenza sul mercato.
Enomad dice che questo piccolo impianto idroelettrico non solo aiuta a ridurre al minimo l'impatto ambientale creato dal consumo di energia, ma permette anche alle persone di avere un ruolo attivo nella produzione e e nella sperimentazione di utilizzo dell'energia.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy