Marciapiedi di plastica riciclata che producono energia

Le strade potrebbe diventare le migliori amiche dell'ambiente, grazie a questo pavimento innovativo

WhatsApp Share

Immaginate che, per sostituire gli attuali e opachi marciapiedi di cemento che popolano le giungle urbane, si sia pensato a un sistema di pavimentazione modulare colorato che si monta come si montano i mattoncini Lego. È questo che ha fatto la start-up ungherese Platio: ha progettato un nuovo modo di intendere il marciapiede per far sì che fosse più a misura di uomo e di ambiente. Il loro sistema di pavimentazione, infatti, è realizzato con plastica riciclata e, mentre offre un terreno solido su cui appoggiare i piedi, raccoglie energia pulita dal sole.

Platio non è la prima azienda a sognare di immagazzinare energia grazie alle strade (anche Solar Roadways ha sviluppato un'idea simile) ma la differenza è che il sistema di Platio è rivolto più verso i marciapiedi che verso il resto – almeno per ora – e, quanto pare, già 150 metri quadrati di pavimentazione sono stati venduti.
Per quanto riguarda il funzionamento di questo sistema che mira a rendere le nostre città più sostenibili, il pavimento è in grado di raccogliere energia dal sole grazie a delle celle di silicio monocristallino che sono dentro il vetro temperato; il supporto in plastica è necessario per evitare che la gente provochi danni quando ci passa sopra. Il fatto che essi si possano montare come se fossero mattoncini Lego, invece, fa sì che i moduli di pavimentazione non necessitino cablaggio – il sistema elettronico è studiato in modo che tutto si connetta automaticamente.

Il pavimento Platio genera 160 Watt per metro quadrato ed è venduto in tre diversi colori.
In questo momento, inoltre, si è cominciato a lavorare per creare un altro sistema innovativo, che sia capace di raccogliere energia anche dai passi delle persone, ma non solo: fermo restando l'impegno con i sistemi di pavimentazione, la start-up vuole anche muoversi su altri progetti di energia rinnovabile – come le facciate solari per gli edifici, per esempio.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy