E l'invio dei pacchi diventa sostenibile

Negli Stati Uniti, carburante a biomasse per uno dei servizi di spedizione e consegna più importanti al mondo

WhatsApp Share

 

A partire dal 2017, chiunque spedisca un pacchetto con la Federal Express degli Stati Uniti lo farà in una maniera più sostenibile. La Red Rock biocarburanti ha appena annunciato che produrrà circa tre milioni di galloni di biocarburante all'anno per la FedEx. L'accordo, stipulato fino al 2024, avrà la prima consegna prevista nel 2017. L'azienda ha contabilizzato un uso di quasi un miliardo di galloni di carburante ogni anno e ha fatto sapere che l'obiettivo è di ottenere il 30 per cento del carburante da fonti alternative, entro il 2030.

L'anno scorso era stata la Southwest Airlines a firmare un accordo per acquistare lo stesso importo di carburante rinnovabile dalla Red Rock.

Chiaramente, entrambe le società si stanno muovendo in anticipo sui piani delle Nazioni Unite, che dal prossimo anno inizieranno a regolamentare le emissioni da aerei commerciali.

La prima raffineria della Red Rock biocarburanti, finanziata in parte da una borsa dei Dipartimenti  dell'Agricoltura, dell'Energia e della Marina degli Stati Uniti, ha previsto di esplorare nuovi terreni a Lakeview, in Oregon, e convertire circa 140.000 tonnellate di biomasse legnose in 15 milioni di litri all'anno di carburanti rinnovabili per reattori, gasolio e nafta. Oltre a ridurre le emissioni riferite al ciclo di vita del carbonio, il processo di produzione della Red Rock potrebbe contribuire a ridurre il rischio di incendi boschivi negli Stati Uniti occidentali, diminuendo la quantità di biomasse legnose di scarto nelle foreste circostanti.

Sono molte e diversificate le aziende che stanno decidendo di impegnarsi per un futuro all'insegna dei carburanti alternativi, a conferma del fatto che le biomasse sono una tecnologia valida, una missione giusta.

 

E.C.