Eolico: nuova energia pulita per l’Europa

Al via il funzionamento del parco eolico offshore situato nel tratto tedesco del mare del nord

WhatsApp Share

 

Nuova energia eolica in Europa: il parco offshore Amrumbank West, situato nel tratto tedesco del mare del nord, ha iniziato a produrre energia. L'elettricità generata dalle prime pale da 3,6 Megawatt (MW) confluirà in una piattaforma offshore di trasformazione e conversione da cui viene poi esportata tramite un cavo sottomarino lungo 85 chilometri, che affiora vicino Busum, circa 100 chilometri a nord-ovest di Amburgo. A fornire notizie e note è E.ON.

Anche se il parco ha iniziato a fornire energia, dobbiamo dire che i lavori non sono stati terminati completamente e che le pale eoliche entreranno a pieno regione entro autunno, raggiungendo una capacità di generazione totale di 288 MW.

 

L’energia eolica di E.ON nel mare del Nord arriverà presto a 500 MW, pari a fornire energia a circa 470.000 famiglie evitando la produzione di 1,3 milioni di tonnellate di CO2 all'anno. È in costruzione, infatti, il parco Humber Gateway, situato nelle acque britanniche. ‘Lo sviluppo simultaneo di progetti su larga scala nelle acque di due diversi Paesi dimostra la nostra abilità nell'affrontare grandi sfide e consolida la nostra posizione di azienda leader nella generazione offshore - afferma Eckhardt Rümmler, Ceo dell'unità rinnovabili di E.ON's - le sinergie e l'esperienza derivate da questi due progetti ci aiuteranno a rendere questa tecnologia conveniente’.

gc