La Sicilia è la prima regione d'Italia produttrice di enenrgia dal vento, seguono Puglia, Sardegna e Calabria. L'italia in Europa è terza, dopo Germania e Spagna. Il comparto dell'eolico però ha bisgono di certezze, prima che gli investitori abbandonino del tutto gli investimenti

 

Si celebra in tutto il mondo la Giornata del vento, per richiamare la sensibilità di tutti noi ad una forma importantissima di energia alternativa. L'eolico come energia sulla quale puntare anche dopo la bocciatura del referendum sul nucleare. Ecco le manifestazioni in programma per oggi

 

In tutto il mondo il settore dell'eolico sta crescendo e crescerà ancora fino al 2015: prima in classifica la Cina, subito dopo l'Europa con Spagna e Germania, incertezza regolatoria in Italia. Segnali incoraggianti dall'America Latina, lenti gli Usa e il Canada

 

La Regione siciliana e il Governo si sono opposte al progetto di pale eoliche nel Canale di Sicilia, la zona appartiene alla rete Natura 2000. Il progetto, imponente, prevedeva sei grandi generatori a circa 30 miglia dalla costa. Plauso degli ambientalisti, tra le motivazioni anche il rischio sismico

 

L'Aper risponde in un manuale alle critiche che in questo periodo colpiscono l'energia eolica, si tratta di un'opzione energetica che sino allo scorso anno ha goduto della fiducia dell'80% degli italiani

 

E' il dato di una ricerca commissionata in vista dell'arrivo delle pale eoliche anche in provincia di Firenze. Al momento in Toscana si produce energia eolica solo a Pisa, Arezzo e Grosseto; i cittadini fiorentini si sono detti d'accordo anche nell'installare una pala eolica nel proprio giardino di casa, a patto che produca energia