Fotovoltaico, ancora nulla di fatto per il quarto conto energia

Dopo una settimana di annunci ancora nulla di fatto per la presentazione del quarto Conto energia, nell'attesa cresce la preoccupazione delle piccole e medie imprese interessate agli investimenti sul settore delle rinnovabili e del fotovoltaico in particolare

WhatsApp Share

Per ora solo annunci. Il settore delle energie rinnovabili è in fermento nuovamente per la mancata presentazione del quarto conto energia da parte dei ministri Romani e Prestigiacomo che sarebbe dovuta avvenire nei giorni scorsi. Lo stop agli investimenti, a seguito dell’approvazione del decreto del mese scorso, ha messo in allarme gli operatori, molti piccoli e piccolissimi, che adesso guardano sempre più preoccupati ai propri piani di sviluppo. Il decreto doveva approdare a Palazzo Chigi la scorsa settimana, ma per ora se ne sono perse le tracce. Potrebbero essere i contrasti tra i due ministri a bloccare l’uscita del provvedimento, a causa dei tagli sostanziosi chiesti da Romani, che però avrebbe trovato l’opposizione della Prestigiacomo. L’attesa cresce, come le preoccupazioni per la scadenza del vecchio sistema incentivante al 31 maggio. Sul futuro dunque ancora nessuna certezza. (ltf)