Pannelli solari bianchi: producono energia e contribuiscono al risparmio energetico

Arrivano sul mercato i pannelli solari bianchi: sono belli e contribuiscono al risparmio energetico mantenendo gli spazi interni più freschi in estate

WhatsApp Share

 

I pannelli solari diventano bianchi e si confondono con le facciate del palazzo, aiutando i condomini a rimanere anche più freschi. I pannelli diventano più attenti all’estetica e si ‘privano’ di celle e connessioni a vista, grazie alla speciale tecnologia sviluppata dal Centre Suisse d'Electronique et Microtechnique (CSEM). I pannelli tradizionali appaiono visivamente antiestetici.

Gli esperti  hanno quindi dato vita a pannelli più ‘carini’,  che possono essere di qualunque colore si vogliano, compreso il bianco. La tecnologia consiste in uno strato di plastica colorata che va posizionata oltre il pannello e funge da filtro dispersione in grado di riflettere tutta la luce visibile, captando i raggi infrarossi per creare energia elettrica. In questo modo la tecnologia può essere applicata sopra ad un modulo già esistente o integrata ad un nuovo modulo in fase di montaggio, sia su superfici piane che curve.

Non solo estetica, però. I pannelli solari bianchi contribuiscono, secondo i ricercatori, al risparmio energetico, mantenendo gli spazi interni più freschi e riducendo i costi dovuti al condizionamento.

gc