Meno gas ad aprile: i consumi calano rispetto all'anno scorso

Il consumo di gas nel mese di aprile ha registrato un calo significativo rispetto all'anno precedente, a causa delle condizioni climatiche piu' miti rispetto al 2013

WhatsApp Share

Il consumo di gas nel mese di aprile ha registrato un calo significativo rispetto all'anno precedente. Una nota di 'Quotidiano Energia' riferisce infatti che la domanda energetica di gas ha registrato 'un calo del 16% rispetto allo stesso mese del 2013. I consumi nel mese appena concluso sono stati di 4068,2 milioni di metri cubi contro i 4803,7 milioni dello stesso mese nel 2013'.

Il consumo di gas, secondo quanto riportato nella nota, potrebbe essere diminuito proprio a causa del clima. Aprile infatti 'è risultato climaticamente più mite rispetto all'anno precedente, rendendo finora il 2014 uno degli anni più caldi mai registrati. L'effetto sui consumi per riscaldamento, sia pur attenuato rispetto ai mesi invernali, risulta importante nel contenimento della domanda gas, in particolare sui prelievi delle reti di distribuzione (-17,2%)'. In conclusione, la nota fa notare il trend di diminuzione complessiva dei consumi di gas nel 2014: - 'Sommando i dati dei primi quattro mesi del 2014, i consumi di gas riportano un calo del 17,7% rispetto al 2013, con i prelievi civili e delle centrali a gas in forte calo (rispettivamente -20,6% e  -24%) e quelli della grande industria in lieve aumento (+0,4%)'.

(ml)

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy