Sondaggio Ecoseven.net: sei favorevole alle agroenergie?

Oggi è la volta di un tema che coniuga agricoltura, energia rinnovabile, destino degli agricoltori: stiamo parlando di una nuova frontiera dell'agricoltura e delle'energia, le agroenergie. Tu sei favorevole a produrre energia dagli scarti agricoli? Partecipa al sondaggio di Ecoseven.net

WhatsApp Share

Nuovo sondaggio di Ecoseven.net che vi proponiamo sulla nostra home page e riguarda in questo caso il tema delle agronergie. Frontiera del futuro per l’agricoltura o l’agricoltura deve rimanere quella che conosciamo in senso classico? Ultimamente si è tornati a parlare di questo rilevante tema che vuole coniugare energia, scarti derivanti dall’agricoltura, reddito per gli agricoltori e produzione di energia rinnovabile e pulita. Il Governo tiene molto al tema, anche in vista di un mix diversificato delle fonti di energia.

Noi ti chiediamo se sei favorevole o contrario allo sviluppo dell’agroenergia dato che in Italia questa materia sta muovendo i primi passi proprio in questi mesi. Abbiamo anticipato questa mattina le linee guida del documento riservato, in queste ore allo studio del Ministero delle politiche agricole e forestali: Il futuro delle agroenergia, la sintesi del documento (riservato) del Ministero dell’agricoltura.

Inoltre ne approfittiamo per darvi i dati del precedente sondaggio sul tema della Robin Hood tax, il 60% dei lettori che hanno partecipato è contrario all’inasprimento delle tasse per le società energetiche e il 40% è favorevole. La Manovra economica varata da qualche giorno ha infatti deciso l’innalzamento dell’Ires sulle società che producono energia (anche su quelle che producono energia rinnovabile). Ne abbiamo dato ampio conto nelle scorse settimane, a cavallo di Ferragosto e dopo la pausa estiva. (red)

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy