Giappone cancella norme sicurezza nucleare

Fukushima non fa più paura. E il Giappone cancella le norme di sicurezza che avevano portato allo spegnimento di alcuni reattori

WhatsApp Share

 

Non sono passati molti anni, ma Fukushima sembra essere, in Giappone, un ricordo lontano. O almeno così sembra, vista la decisione dei responsabili dell'impianto nucleare a due reattori di Sendai, della Kyushu Electric Power. Gli esperti, infatti, hanno deciso di cancellare le norme di sicurezza introdotte dopo la crisi di Fukushima, spianando la strada per la ripresa della produzione di energia nucleare in Giappone.

 

Prima della completa riaccensione, l'impianto dovrà superare i controlli operativi, tuttavia l'obiettivo dei gestori della struttura e' quello di ripartire a settembre.

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy