Climathon: la ‘maratona’ di 24 ore che selezionerà i migliori progetti per rendere sempre più green i centri urbani

Le iscrizioni sono ancora aperte. Stanno arrivando idee da 40 paesi del mondo

WhatsApp Share

Ritorna il 27 ottobre Climathon, la ‘maratona’ di 24 ore per proporre idee utili a contrastare i cambiamenti climatici e rendere i centri urbani sempre più sostenibili. Le città candidate sono già 79 in oltre 40 paesi, ma c’è tempo fino al 1 agosto per proporsi ad ospitare il Climathon nella propria. Possono candidarsi amministrazioni locali, università, centri di ricerca, enti privati, associazioni, fondazioni. Per candidarsi è sufficiente accedere al sito ufficiale e compilare il formulario online.

Climathon è promosso da Climate-KIC, la comunità europea pubblico-privata per la lotta ai cambiamenti climatici coordinata in Italia da Climate-KIC Italy, con sede a Bologna. Alla competizione possono partecipare imprenditori, ricercatori, innovatori e studenti universitari, che saranno guidati da un team di esperti nell’elaborazione delle soluzioni ai problemi proposti dalle città che ospiteranno la manifestazione.

Tra le città che nel 2016 hanno ospitato il Climathon di Climate-Kic ci sono Venezia, Bologna, Torino e Latina e importanti centri del continente americano (Toronto, Vancouver, NewYork, Miami, Bogotà, Medelin, Santiago del Cile, San Paolo, Recife, ecc.) e asiatico (Honk Kong, Seoul, Bangladesh, Mumbai, Nuova Deli, Bangalore, ecc.). In Europa sono state protagoniste anche Londra, Dublino, Berlino, Francoforte, Zurigo, Parigi, Malmo, Cracovia, Belgrado e altre città.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy