È il momento della montagna al Festival Cineambiente

Fino al 5 giugno proiezioni dedicate alla montagna al festival torinese

WhatsApp Share

La rassegna annuale dedicata alla montagna, 'In cordata', diventa una una sezione trasversale della XIX edizione del Festival CinemAmbiente ‒ che si svolge dal 31 maggio al 5 giugno. Si concentreranno in meno di una settimana molteplici titoli che rendono le 'Terre Alte' protagoniste sul grande schermo.

Ecco i film che ci attendono

La montagna è punto di partenza di un moderno pellegrinaggio, sempre più laico, in I volti della Via Francigena (venerdì 3 giugno, Massimo 3, ore 20.15), film che segue i camminatori nel percorso che dal Colle del Gran San Bernardo arriva a Roma lungo l’antico itinerario, recuperato di recente,

Si torna in vetta con Monviso mon amour (sabato 4 giugno, Massimo 3, ore 18.15), in cui la storica impresa di Nino Viale, il primo a scendere con gli sci lungo il vertiginoso canalone Coolidge del Re di Pietra, filmato dall’amico Claudio Bodrone, viene ricordata con una replica-omaggio a distanza di quarant’anni.

Si passa infine il confine, tornando ai piedi del Passo del Gottardo, con Andermatt - Global Village (domenica 5 giugno, Massimo 1, ore 17.30) di Leonidas Bieri: la vicenda del paese di montagna nel cuore delle Alpi svizzere trasformato in resort di lusso da un miliardario egiziano sarà occasione per discutere dell’impatto ambientale del turismo alpino con lo storico dell’alpinismo Enrico Camanni e l’antropologo Marco Aime.

Completa il programma una selezione di cortometraggi (sabato 4 giugno, Massimo 3, ore 16.30), che spazia geograficamente dal campo base dell’Everest, alle piste da sci francesi, alla Val Badia, alle remote valli della Svizzera romanda.

L’ingresso a tutte le proiezioni del Festivale è gratuito. I biglietti gratuiti (2 per spettatore) possono essere ritirati presso i cinema che ospitano la sezione del Festival (Cinema Massimo, via Verdi 18; Il Piccolo Cinema, via Cavagnolo 7) a partire da un'ora prima della proiezione.
Info: www.cinemambiente.it