“Femminile Plurale”: musiche e voci di donne riflettono sull’essere donna ai nostri giorni

A Busto Arsizio un evento dedicato “al femminile e a tutto il suo manifestarsi”

WhatsApp Share

“Femminile Plurale” è la serata di solidarietà e riflessione in cui musiche e voci di donne riflettono sull’essere donna ai nostri giorni. L’evento, dedicato “al femminile e a tutto il suo manifestarsi”, si terrà giovedì 30 Marzo, alle 21, presso il Teatro Lux di Sacconago di Busto Arsizio.

Sul palco del teatro, le esecuzioni del pianista Iacopo Petrosino si alterneranno alle voci delle attrici, in un’atmosfera circondata dalle opere dell’artista Rachele Moscatelli.

Il pubblico sarà immerso in un viaggio caleidoscopico tutto al femminile: dalla donna simbolo di stabilità e ordine con J.S: Bach, alla donna dolcezza in E. Satie, alla donna passione e follia con brani di J. Cage e Webern. Le “Voci” poi ci racconteranno di donne ironiche, dei loro sogni e dei loro desideri, delle ironie della vita ed anche delle loro speranze infrante quando private della vita per mano di chi diceva di amarle.

Organizzano la serata l’Associazione CAM TO ME Onlus, in collaborazione con gli Amici del Teatro - Compagnia dei Gelosi.

Sarà anche l’occasione per parlare anche della donna in uno dei progetti promossi da Cam To Me “Donne In Cambogia – Lago 94”, associazione che da anni lavora in Cambogia vicino a tante persone particolarmente vulnerabili. La serata, ad ingresso gratuito, raccoglierà libere donazioni per questo progetto e per tentare un miglioramento delle condizioni di vita delle donne e delle loro famiglie soprattutto in presenza di bambini.

L'ingresso è gratuito, ma previa prenotazione alla seguente e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy