Scoprite il ‘Social Trekking’ dal 19 al 21 febbraio a Roma

Ecco il Social Trekking, una nuova filosofia di vita per camminare in modo responsabile

WhatsApp Share

Arriva a Roma il ’Social Trekking’, dal 19 al 21 febbraio, un evento dedicato a cultura, camminate, turismo e svago; e non mancheranno, tra i numerosi eventi in calendario, ampi spazi dedicati anche all’ impegno sociale e alla solidarietà.

Spiegano gli organizzatori: ‘Saranno tre giorni in cui Roma potrà essere vissuta nei suoi luoghi meno convenzionali attraverso il sapere, le tradizioni, i sapori, il paesaggio, l’arte e molto altro. Trekking urbani e camminate a sorpresa si alterneranno a momenti più statici di approfondimento e riflessione. Vi saranno inoltre escursioni nella periferia delle borgate, per vivere il cuore solidale della Città Eterna, per ritrovare vecchi amici e conoscerne di nuovi. Tutte attività che avranno un significato particolare in quello che è l’anno del Giubileo e dei Cammini. Previsti interventi di numerosi ospiti e testimonial tra cui Stefano Ardito, Paolo Piacentini, Andrea Fellegara, Anna Rastello, Luigi Lazzarini, Alessandro Vergari,  Paolo Tessiore, Antonio Moresco, Riccardo Carnovalini’.

Ecco il programma

Venerdì 19 febbraio 

  • Ore 19.30 Incontro sulle nuove frontiere del camminare, presso RRTREK Rifugio Roma, Via Ardea 3, zona San Giovanni. 

Sabato 20 febbraio

  • ore 9 Passeggiate migrande - partenza da Piazza Vittorio, lato della Porta Magica. 
  • ore 14  Camminate a sorpresa - partenza da Piazza Vittorio, lato Porta Magica
  • Ore 17.30/23.00 Apertura dello spazio libero presso l’Ostello Scout Roma, situato in Largo dello Scautismo. Ritrovo dei partecipanti presso la sala del Social Trekking per un po’ di riposo e l’incontro con tanti ospiti, per parlare di cammini, viaggi e solidarietà. Ingresso aperto a tutti. Materiale distribuito dalle varie associazioni che partecipano all’evento. Cena su prenotazione e post cena festoso.

Domenica 21 febbraio 

  • Ore 9 Camminata della solidarietà ritrovata. Partenza dall’Ostello Scout di Roma (Largo dello Scautismo 1) per dirigersi a Torpignattara, visitando il Centro Interculturale di Asinitas e incontrando il Comitato di Quartiere. Poi si prosegue verso il Parco delle Canapiglie gestito dall’Associazione Arco Consumatori Lazio. Incontro con Save the Children presso il Punto Luce di Torre Maura, uno spazio nato per contrastare le povertà educative in quartieri svantaggiati delle città. Conclusione della camminata entro le ore 15, dopo una colazione al sacco.

La partecipazione all'evento è gratuita, ma occorre obbligatoriamente prenotarsi on line. Tutte le informazioni sul sito www.socialtrekking.it

Fare attività fisica è un ottima idea: meglio iniziare a correre o fare lunghe camminate?