Expo 2015 Focus On Spezie: Cos'è il cubebe? E quali le sue proprietà?

Il Cubebe è una spezia poco conosciuta, scopriamo insieme quali sono le sue proprietà e i suoi benefici

WhatsApp Share

 

Conoscete il cubebe? Si tratta di una spezia che arriva da lontano, poco utilizzata in Europa, ma dalle qualità diuretiche e balsamiche. Scopriamo insieme qualcosa in più.

 

Quali sono le origini della pianta?

La pianta del cubebe è un arbusto sempreverde rampicante, dai fiori bianchi raccolti in spighe cilindriche che poi si trasformano in frutti. È proprio dai frutti che si ottiene la spezia, dopo averli fatti essiccare al sole. La pianta cresce spontanea nelle isole di Giava, Sumatra, nell'arcipelago malese, nelle Antille e in alcune parti dell'Africa.

 

Quali le proprietà curative e i benefici?

 

  1. Aiuta la diuresi

  2. Combatte il raffreddore

  3. Cura l'asma

  4. Protegge le vie urinarie

  5. Previene le fermentazioni intestinali

  6. Contrasta il meteorismo

 

Come utilizzarlo in cucina?

 

In cucina, l'uso più comune lo vede come sostituto del pepe in ricette di carne o salse. Questa spezia, dal sapore balsamico e fresco che ricorda il ginepro e il mirto, ben si abbina ai piatti di cacciaggione. In Polonia, il cubebe è un ingrediente fondamentale dell'Ocet Kubebowy, un condimento tipico composto di aceto, cubebe, cumino e aglio.

Volete stupire i vostri ospiti? Provate ad insaporire, con il cubebe, i dessert a base di cioccolato amaro.

gc