Aerei: giornata di scioperi e disagi

Voli in sciopero: si profilano 24 ore di disagi per chi deve prendere l'aereo

WhatsApp Share

 

Stop di 24 ore per piloti ed assistenti di volo di Alitalia Sai e di Cityliner: si profila una vera giornata di disagi per chi aveva intenzione di partire. Lo scioperò, proclamato dall'Anpac, non coinvolgerà gli aeroporti di Bari, Brindisi e Genova su richiesta della Commissione di garanzia.

La protesta è stata indetta con l'obiettivo di chiedere garanzie sul mantenimento dei livelli occupazionali messi a rischio dalla scadenza, a febbraio 2016, dei contratti di solidarietà messi in campo per gestire gli esuberi per 280 piloti e 767 assistenti di volo. 'Diventeranno licenziamenti', avverte l'organizzazione sindacale, 'in assenza dell'immissione in flotta di nuovi aeromobili in numero sufficiente a compensare i 14 A320 recentemente dismessi'.

Non solo. L'Anpac fa anche riferimento ai 'compromessi ambigui o scelte che possano portare a generare ulteriori problemi occupazionali': è 'inaccettabile quindi far svolgere attività di volo, venduta ai passeggeri con nominativo Alitalia, con la formula del wet lease da una compagnia rumena, la Blue Air'.

 

Lo sciopero confermato non fa piacere ad Alitalia, che lo ritiene 'particolarmente irrispettoso per i consumatori che si sia voluto confermare lo sciopero a pochi giorni dall'incendio al Terminal 3 dell'Aeroporto di Roma Fiumicino'. 

gc