Troppo inquinamento acustico a Ciampino: a rischio l'udito dei bambini che abitano nei pressi dell'aeroporto romano

 

In Cina l’olio da cucina si potrebbe presto trasformare in carburante per aerei, facendo risparmiare denaro e proteggendo l’ambiente

 

Dalla plastica che inquina l’oceano Pacifico è stato possibile ricavare del carburante per aerei, alternativo al gasolio tradizionale. Entro la fine dell’anno verra’ sperimentato il primo volo

 

L’olio da cucina diventa carburante per aerei. Il primo esperimento e’ stato fatto in Australia, un volo da Sydney ad Adelaide ha viaggiato con carburante miscelato tra olio e Kerosene

 

Continua la serie Un'ora d'aria, dedicata a smog e inquinamento. Tra le fonti di inquinamento dell'aria delle quali si parla meno ci sono gli aerei

 

Dal 1° gennaio 2012 le compagnie aeree compenseranno le proprie emissioni di CO2. Si oppongono Usa e Cina, che ne fanno una battaglia politica ed economica

 

E’ stato consegnato il primo esemplare dell’aereo composto per oltre il 50% da fibra di carbonio. Più leggero sarà anche amico dell’ambiente: la Boeing che lo produce stima un taglio del consumo di carburante del 20%

 

Sarà l'ospite d'onore all'edizione dell'Air Show di Le Bourget 2011, è riuscito ad arrivare infatti a Parigi ieri sera, dopo essere decollato da Bruxelles alle 5 del mattino. Un viaggio molto lento per dimostrare che un aereo solare si può muovere sia di giorno che di notte

 

Il primo aereo alimentato ad alghe, non ci crederete ma è possibile, così si aprono scenari impensabili anche per il trasporto, immaginate che entro il 2030 il carburante derivato da alghe usato dagli aereomobili potrebbe arrivare a coprire il 30% del totale. Una bella sfida della quale l'ambiente potrebbe giovare

 

Nuovi aerei, più lenti ma decisamente più comodi, per un viaggio ecosostenibile. Nasce così l'era delle "avio crociere", con un piccolo ritorno al passato: i palloni aerostatici.