La Cina combatte lo smog con il car sharing

In Cina, precisamente a Chongqing, lo smog si combatte con il car sharing. Car2go approda in Oriente

 

WhatsApp Share

 

Contro smog la Cina si affida al car sharing:  car2go, la più grande società di car-sharing al mondo, annuncia oggi il lancio del servizio in Cina. Le auto da condividere entro un anno , come progetto pilota, nella metropoli cinese di Chongqing, con diverse centinaia di veicoli smart fortwo. Chongqing è la più grande città del mondo – per quanto riguarda la sua area amministrativa -  ed è il quartier generale di molte industrie. Si trova alla confluenza dei fiumi Yangtze e Jialing e copre una superficie pari alle dimensioni dell’Austria.

‘Sono entusiasta del fatto che porteremo car2go in Asia. Daimler ha una lunga storia come pioniere della mobilità – dall’invenzione della prima automobile fino allo sviluppo dell’innovativo car sharing – e siamo contenti di fare un altro importante passo in avanti’ ha detto Klaus Entenmann, Presidente di Daimler Financial Services AG, di cui car2go fa parte all'interno del Gruppo Daimler. ‘L'Asia è un mercato importante per Daimler, non solo nel campo delle vendite automobilistiche, ma anche per i servizi finanziari e di mobilità’.

Car2go ha avuto un grande successo in Italia perché ha rivoluzionato la mobilità urbana offrendo un servizio flessibile e sostenibile, complementare a tutti gli altri sistemi di trasporto, che ha incontrato le esigenze di tanti cittadini. In tutto il mondo c’è grande attenzione per le nuove forme di mobilità “intelligente” e l’espansione nel mercato cinese ne è una ulteriore dimostrazione che ci rende molto orgogliosi’, ha dichiarato Gianni Martino, Country Manager di car2go Italia.

 

 gc