Mobilità: in Italia il 77% delle auto a metano di tutta Europa

In Italia circola il 77% di tutti i veicoli a metano presenti in Europa

WhatsApp Share

 

Italia ecologica in fatto di mobilità. Se è vero che ancora poche auto elettriche girano per le strade del Bel Paese, è vero anche che ben il 77% di tutti i veicoli a metano presenti in Europa circolano in Italia. Lo stivale conta ben 846.523 su un totale di 1.098.391 in tutto il continente. Segue la Germania con l'8,77% e la Bulgaria con il 5,58%.  Lo dimostrano i dati diffusi a margine del 60/o anniversario della Landi Renzo, azienda leader nella produzione di impianti a gas Gpl e gas metano, con base a Cavriago, in provincia di Reggio Emilia. ‘Dal 2008 in Italia sono state immatricolate oltre un milione e mezzo di auto a Gpl e metano’, ha infatti spiegato Stefano Landi, presidente e ceo della Landi Renzo spa, azienda nata nel 1954 con filiali in gran parte del mondo, che ha l'obiettivo di diffondere sistemi all'avanguardia per migliorare la qualità della vita.

A facilitare la diffusione è anche il numero di stazioni di rifornimento: il 32,3% si trova sul territorio nazionale, il 30,8% in Germania e al terzo posto c'è la Svezia con il 6,6% delle strutture. Per quanto riguarda il Gpl, invece, in Italia ci sono un totale di 1.787.000 auto e 2.955 stazioni di rifornimento: anche in questo l’Italia è tra i più virtuosi d’Europa.  I numeri spingono l’azienda guidata da Stefano Landi, figlio del fondatore Renzo, di guardare al futuro, con l’intento di ‘costruire il nuovo centro di ricerca e sviluppo’. ‘Guardiamo inoltre all'internazionalizzazione, che con la crisi è diventata un obbligo. Sopravvivere non è facile e per questo l'export è fondamentale - ha concluso - Non a caso nel primo trimestre 2014 l'80,3% dei nostri ricavi arrivano proprio dall'estero’.

gc