Concordia: slitta a mercoledi’ partenza

Non per le condizioni meteo delle prossime ore, ma per ritardi nelle operazioni di rigalleggiamento: slitta a mercoledi’ la partenza della Costa Concordia

WhatsApp Share

 

 

La nave Costa Concordia partirà dal Giglio mercoledì per Genova. Ancora un nuovo rinvio, ancora una nuova attesa. Il ritardo della partenza è dovuto alle operazioni di rigalleggiamento e non alle condizioni meteo previste per le prossime ore. ‘Questa decisione - ha spiegato il capo della protezione civile Franco Gabrielli - l'abbiamo presa non perchè nelle prossime ore non si possano concludere gli interventi, ma perchè non ce la siamo sentita di prendere una decisione a mezzanotte o all'una, all'esito di una verifica negativa di una lavorazione non completata. Per questo ci siamo presi ulteriori 24 ore anche per una questione di organizzazione di approvvigionamenti per l'isola’.

‘La Concordia ci fa penare fino all'ultimo momento - ha detto invece il sindaco del Giglio Sergio Ortelli - non nascondo una certa irritazione per lo slittamento e il rinvio. Ma ne prendiamo atto e me ne faccio una ragione’. 

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy