Naufraga nave da pesca illegale

E' naufragata una nave da pesca illegale che è stata inseguita per 110 giorni da parte delle navi della Sea Shepherd Conservation Society

WhatsApp Share

 

Affondata per cause ancora sconosciute la nave bracconiera Tunder, bandiera nigeriana. Era stata inseguita per 110 giorni da parte delle navi della Sea Shepherd Conservation Society, organizzazione no profit che si dedica alla conservazione marina. Gli attivisti di Sea Shepherd hanno soccorso l'equipaggio della Tunder, composto da 40 persone incluso il capitano.

 

Tutte le persone a bordo della Thunder sono state rifornite di cibo e acqua e poi sbarcate Sao Tome, nel golfo di Guinea. Qui sono state consegnate alle autorità competenti. 

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy