Tragedia in Cina, affonda traghetto

Pochi minuti perchè il traghetto, a causa delle condizioni meteo, affondasse a picco nel fiume Yangtze. Oltre 430 dispersi

WhatsApp Share

 

Solo due minuti perchè il traghetto scomparisse in acqua: è accaduto in Cina. Un traghetto con 458 persone a bordo è affondato nel fiume Yangtze nella serata di lunedì a causa di una tempesta imprevista.  Al momento il bilancio provvisorio parla di 18 morti accertati e oltre 430 dispersi. Finora solo 14 persone sono state salvate dalle squadre di soccorritori, secondo l'ultimo bilancio ufficiale divulgato dalla Cctv, l'emittente televisiva statale cinese.

 

Il primo ministro cinese, Li Keqiang, da ieri sul luogo della tragedia, ha chiesto 'prendere tutte le contromisure possibili e correre contro il tempo'. L'area dei soccorsi, ovviamente, si è estesa.

gc