Harley-Davidson: per i suoi 110 anni, pianterà 110mila alberi in Brasile

La casa motociclistica Harley-Davidson, per festeggiare i suoi 110 anni di vita, finanziera’ la piantumazione di 110mila alberi in Brasile

WhatsApp Share

 

La casa motociclistica più famosa del mondo, Harley-Davidson, fondata il 28 agosto del 1903 a Milwuakee, ha deciso di festeggiare i suoi 110 anni di vita con un’iniziativa green: pianterà 110mila alberi in Brasile, nell'ambito di un accordo con l'organizzazione ambientalista Nature Conservancy.

 

Il progetto di piantare 1000 alberi per ogni anno di vita si chiama ‘Renew the ride’ e punta a sensibilizzare gli amanti delle Harley-Davidson sulle tematiche ambientali. Il primo passo che sceglie di fare la casa motociclistica è partecipare al rimboschimento delle Riserve della foresta atlantica, un insieme di otto aree protette che si estendono per 112mila a cavallo degli stati brasiliani di Bahia ed Espirito Santo. E per questo l'azienda ha aderito al programma ‘Plant a billion trees’, pianta un miliardo di alberi, lanciato da Nature Conservancy, che pianterà un albero per ogni dollaro donato.

Harley-Davidson finanzierà anche la piantumazione di 110 alberi vicino al Museo Harley-Davidson di Milwuakee, dove gli alberi saranno interrati dai centauri e dagli impiegati della compagnia. Sempre nell'ambito del progetto, infine, i rivenditori Harley di tutto il mondo organizzeranno eventi e raccolte di fondi per sostenere iniziative ambientaliste.

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy