Il robot-pilota che guida la moto a 200 km/h

Yamaha ha presentato la moto a guida automatica al Motor Show di Tokyo

WhatsApp Share

Abbiamo parlato molto di auto a guida automatica, ma il mondo delle due ruote nel frattempo non è rimasto a guardare: Yamaha ha sviluppato un centauro umanoide che sa sfrecciare in pista a 200 km/h.

Il nuovo pilota è stato presentato al Motor Show di Tokyo, si chiama 'Motobot Ver.1' ed è figlio degli ingegneri della casa giapponese. Hanno sviluppato un robot molto complesso perché la guida di una moto a quelle velocità richiede sensori e controlli raffinati, basti pensare alle pieghe che un motociclista deve affrontare.

Yamaha, presentando il nuovo arrivo, ha dichiarato: 'la tecnologia e il know-how adottati in questa incredibile sfida verranno applicati alla creazione di sistemi elettronici avanzati per la sicurezza e per il supporto al pilota e costituiscono anche il primo passo per esplorare nuovi segmenti di mercato'.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy