Arriva il ciclone Morgana a spazzare via l’estate

In arrivo rovesci e soprattutto calo delle temperature

WhatsApp Share

Ultimi giorni di bel tempo, poi l’autunno si farà vedere

La sera del quattro settembre potremmo già salutare l’estate: il ciclone Morgana darà il colpo di grazia all’alta pressione che da giorni regala bel tempo alla penisola.
Il maltempo colpirà prima le regioni settentrionali per poi spostarsi gradualmente verso il centro-sud.

L’inizio della prossima settimana sarà contraddistinto da piogge intense, temporali e grandinate che colpiranno soprattutto Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise.

Le regioni del nord-ovest saranno meno interessate dal maltempo anche se non mancheranno temporali lungo i rilievi alpini.

Anche le temperature abbandoneranno le medie estive: assisteremo a una discesa di 5 gradi a Bologna e di anche 7 gradi nelle altre città, soprattutto del nord, dove la diminuzione sarà più marcata al mattino e alla sera. A Milano e Torino sono attese minime di 15 gradi. Anche a Roma le temperature potrebbero scendere fino a 15 gradi, ma dovremo attendere metà della settimana prossima.