Mobilita': il treno subacqueo ad alta velocita' per collegare Cina e Stati Uniti

Un ambizioso progetto proposto dalla Cina, prevede di realizzare una mega linea ferroviaria ad alta velocita' per unire il gigante asiatico all'America del Nord

WhatsApp Share

Un treno subacqueo ad alta velocità per collegare Cina e Stati Uniti. Si tratta dell’ambizioso progetto proposto dalla Repubblica Popolare Cinese per unire il gigante asiatico all’America del Nord attraverso la realizzazione di una mega linea ferroviaria ad alta velocità che passerebbe dentro un tunnel sottomarino lungo ben 200 chilometri.

Il progetto, battezzato con il nome di ‘China-Russia-Canada-America line’, in accordo con i vari Stati interessati, darebbe quindi il via ad un innovativo collegamento ad alta velocità, partendo dal nord-est della Cina, attraversando la Siberia e le acque dell’Oceano Pacifico, per poi tagliare attraverso l’Alaska e il Canada e raggiungere così gli Stati Uniti continentali.

Si tratterebbe, in sostanza, della ferrovia più lunga del mondo con una tratta di circa 13mila chilometri di linea ad alta velocità, 200 dei quali tutti da percorrere attraverso un tunnel sottomarino che misura una distanza quattro volte superiore a quella del Canale della Manica. 

Secondo i responsabili di progetto dell’Accademia Cinese di Ingegneria, con una velocità media di crociera di 350 km/h, l’’intero viaggio non richiederebbe più di due giorni. 

L’intero progetto, sempre secondo i progettisti, sarà finanziato e costruito interamente dalla Cina. Per maggiori informazioni è possibile consultare questo sito.

(ml)