Quanti giorni della nostra vita buttiamo fermi nel traffico?

I romani perdono quasi quattro giorni all'anno in colonna. E tutto ciò produce smog

WhatsApp Share

Ricordiamoci che non siamo solo bloccati nel traffico, noi stessi siamo il traffico. E il traffico ci costa caro, sia in termini di salute che di tempo. Nelle grandi città, e anche in quelle di medie dimensioni, il conto dei minuti passati in colonna fa riflettere: nella capitale la media è di 93 ore, quindi poco meno di quattro giorni che trascorriamo seduti in auto, fermi ad aspettare di innestare la marcia. Tempo della nostra vita letteralmente buttato a produrre smog. Se la passano un po' meglio i milanesi che trascorrono fermi nell'abitacolo 87 ore ogni anno. Brutte notizie anche per i napoletani (72 ore) e i torinesi (66 ore). I dati li fornisce il Tom Tom Traffic Index, che rileva i dati di percorrenza reali in 146 città del mondo studiando i dati raccolti dal sistema gps.

Roma a livello mondiale vanta un poco onorabile 14esimo posto, il capoluogo lombardo è al 50esimo e Napoli raggiunge la posizione numero 53.

A guidare la triste classifica c'è Istanbul, seguita da Città del Messico, Rio e Mosca.

E se non abbiamo ancora nominato Palermo è perché l'indice quest'anno divide le metropoli (città con più di 800.000 abitanti) dalle città più piccole. Si stimano 30 minuti al giorno nel traffico nel capoluogo siciliano, 18 a catania, 15 a Bari. Genova, Bologna e Firenze sono a quota 12.

Usiamo il più possibile i mezzi pubblici e facciamo car pooling: il traffico rovina la qualità della nostra vita e anche della nostra salute: in Lombardia si stimano 300 morti all'anno a causa dello smog

a.po

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy