Ambiente: quali abitudini degli italiani rispettano il pianeta?

Dalla raccolta differenziata alla scelta dell’auto ecologica: come gli italiani rispettano l’ambiente?

WhatsApp Share

Quanto gli italiani sono impegnati nel rispetto dell’ambiente? Ce lo svela la ricerca Green Monitor 2014 realizzata da Centro Studi CE&Co ed edita Ecoseven.net. il monitoraggio ha analizzato le posizioni degli italiani in relazione a 23 attività utili a tutelare l'ambiente, riunite attorno a 9 fattori comuni: l'Attivismo vero e proprio, le scelte relative all'alimentazione e alla mobilità, il risparmio delle risorse e la riduzione degli sprechi, la raccolta differenziata, i rapporti a scuola e in famiglia. 

Le risposte degli intervistati dimostrano che alcune abitudini che rispettano l’ambiente sono più consolidate di altre e considerate molto importanti per la tutela ambientale. E' il caso per esempio dell'uso di lampadine a basso consumo, considerato 'molto importante' per l'ambiente dal 70% degli intervistati o praticare la raccolta differenziata (molto importante per l'85% delle persone). Grande rilevanza viene data anche all'educazione dei più piccoli al rispetto dell'ambiente, considerata 'molto importante' dall'81% degli intervistati. Nel caso dell'alimentazione, è ormai diffusa l'importanza dell'acquisto di prodotti a km 0 e di stagione, considerato molto importante per la tutela dell'ambiente da circa il 70% del campione. Sulla mobilità viene considerato importante ridurre l'uso dell'auto, più che preferire le auto ibride. La ricerca dimostra comunque che mettere in pratica la sensibilità ambientale costa ancora molto ai cittadini, non solo per cattiva volontà o pigrizia. Mentre l'uso di lampade a basso consumo è praticato da una percentuale ragguardevole del 69%, lasciare l'auto in garage è la scelta del solo 44%. La raccolta differenziata è praticata dall'80% degli intervistati, mentre solo il 52% riesce ad educare i figli alla tutela dell'ambiente.

as

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy