Ecco l’enzima che ferma l’invecchiamento della pelle

Una scoperta scientifica potrebbe rivoluzionare il concetto di crema anti-età

WhatsApp Share

Non sarà l’elisir di eterna giovinezza ma non ci andiamo molto distante. È stato scoperto un enzima fondamentale per far ringiovanire la pelle.

Lo hanno scoperto nei mitocondri, le ‘centraline’ che danno energia alle cellule.

Più andiamo avanti con l’età e più la quantità di questo enzima nella pelle si riduce.

La scoperta, di cui parla il Journal of Investigative Dermatology, si deve ai ricercatori dell’Università di Newcastle e potrebbe avere un impatto futuro molto rilevante sia da un punto di vista sia ’cosmetico’, per produrre creme efficaci, che ‘medico’, per capire come funziona l’invecchiamento degli organi. 

'Quando il nostro corpo invecchia, i mitocondri si esauriscono, e aumentano i radicali liberi che sono dannosi - spiega all’Ansa Mark Birch-Machin, coordinatore dello studio - Un processo che si puo' vedere facilmente sulla nostra pelle, quando appaiono segni e rughe’.

L’enzima in questione si chiama Complex II e la sua attività è stata osservata sun un campione di 27 persone di ogni età. ‘Questo enzima e' il cardine tra due importanti modi di produzione dell'energia nelle nostre cellule - prosegue Birch-Machin - e il calo della sua attivita' contribuisce a ridurre la bioenergia nelle cellule che invecchiano’.

Ecco i 7 cibi da mangiare per avere una pelle elastica.